Lunedý 13 Luglio04:49:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Scuola, ritornano dopo 13 anni gli esami di riparazione

Scuola Nazionale | 08:44 - 04 Ottobre 2007 Scuola, ritornano dopo 13 anni gli esami di riparazione

Già da questo anno scolastico torneranno in vigore i vecchi esami di riparazione. Lo ha annunciato il ministro della Pubblica istruzione, Giuseppe Fioroni, presentando le nuove modalità con cui i ragazzi dovranno saldare i debiti prima del nuovo anno scolastico. Gli studenti delle scuole superiori dovranno dimostrare di aver superato i debiti scolastici. Il 42% degli studenti fino ad oggi veniva promosso alla classe successiva con un debito formativo. A organizzare i corsi per recuperare il debito (in altre parole le “ripetizioni”) dovranno essere gli stessi istituti scolastici, che dovranno approntare interventi didattico-educativi di recupero per gli studenti che abbiano presentato insufficienze in qualche materia. Saranno poi i consigli di classe a decidere come organizzare tali corsi di recupero, che potranno essere tenuti dagli insegnanti della scuola o con la collaborazione di soggetti esterni. Gli studenti che avranno frequentato le ripetizioni durante l’anno scolastico, dovranno poi dimostrare di aver sanato il debito attraverso apposite verifiche.

Servizio di Glauco Valentini