Sabato 28 Novembre23:43:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Scuola estiva di educazione alla Pace, 2° edizione

Cultura Novafeltria | 13:42 - 24 Agosto 2009 Scuola estiva di educazione alla Pace, 2° edizione

II° edizione della Scuola Estiva di educazione alla pace
La gestione nonviolenta dei conflitti
Ascolto attivo, assertività e mediazione per la costruzione di una cultura di pace

28-29 agosto 2009
Palazzo Cappelli, Secchiano, Novafeltria

Dopo il successo della prima edizione della Scuola Estiva di Educazione alla pace, tenutasi a Novafeltria a fine agosto dello scorso anno, ARCHIVIO DISARMO – Istituto di ricerche internazionali di Roma e Comune di Novafeltria proseguono nell’impegno per la diffusione di una cultura di pace.

Per tale finalità promuovono, per il 28 e 29 agosto 2009, a Palazzo Cappelli (Secchiano,Novafeltria) la II^ edizione della Scuola estiva di educazione alla pace, che affronterà il tema della gestione nonviolenta dei conflitti in ambito  scolastico, con un corso di due giorni rivolto a quindici insegnanti e quindici studenti del territorio, che sono stati selezionati dall’Istituto Superiore “L.Einaudi” di Novafeltria, che insieme ad Archivio Disarmo e Comune di Novafeltria, ha promosso l’iniziativa.

Questo il programma:

28 agosto
Ore 9/10 - Introduzione alla gestione nonviolenta dei conflitti (Fabrizio Battistelli)
Ore 10/13 - Analisi del conflitto: elementi costitutivi, dimensioni e livelli (Claudia Lamonaca)
Ore 14/18 – Ascolto attivo ed empatia:fiducia e relazione empatica con l’altro. Gli ostacoli alla comprensione reciproca: le barriere comunicative. Riconoscere il proprio stile comunicativo. La comunicazione assertiva (Francesca Farruggia)

29 agosto
Ore 9/10.30 – Condivisione di mappe e linguaggi  (Francesca Farruggia e Claudia Lamonaca)
Ore 10.30/12 – Elementi di negoziazione del conflitto (Francesca Farruggia e Claudia Lamonaca)
Ore 12/13 – Debriefing e conclusione dei lavori (Fabrizio Battistelli)

Ulteriori informazioni possono essere richieste all’Assessore alla cultura del Comune di Novafeltria, Maria Letizia Valli (cell. 331 3047456) .