Venerdý 06 Agosto01:00:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sculture in terrazza a Montefiore

Attualità Montefiore Conca | 08:34 - 03 Settembre 2008

A lezione di scultura stando immersi nella natura dell'entroterra riminese. Succede ogni sabato e domenica fino al 20 settembre, a Montemaggiore, località a una manciata di chilometri da Montefiore Conca, sede del nuovissimo Museo internazionale di scultura all'aperto (Misam). Aldilà dell'acronimo ufficiale, il nuovo spazio - inaugurato ad agosto su progetto dello scultore riminese Umberto Corsucci e con il sostegno del Comune di Montefiore - ha un nome molto suggestivo: 'Terrazzo dell'arté, visto che si trova su un ampio terrazzo ricavato sopra il bastione che contiene la montagna. Le opere saranno, quindi, esposte sotto un porticato all'aperto, lungo un percorso espositivo destinato a crescere, per estendersi nel parco attiguo. Intanto alle 16 di ogni sabato e domenica il laboratorio artistico di Corsucci aprirà le porte ai visitatori, mentre alle 21 degli stessi giorni si potrà vedere il maestro all'opera sulle tecniche della fusione a cera persa del bronzo. Un'occasione anche per visitare il resto del museo (a ingresso gratuito) e in particolare una selezione delle opere del giapponese Toshihito Minamoto (esposte fino al 20 settembre) e i bozzetti di altri scultori. In mostra anche l'opera in travertino 'Riposo' scolpita direttamente in loco dal coreano Min Soung Ho.

Info: associazione Montemaggiore arte, tel. 0541 980332.

< Articolo precedente Articolo successivo >