Luned 21 Gennaio21:21:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Scoperta truffa da 6 Mln con 899 alla Spezia

Cronaca Rimini | 08:38 - 26 Ottobre 2007 Scoperta truffa da 6 Mln con 899 alla Spezia

Un cittadino italiano ed uno russo sono stati denunciati all'autorità giudiziaria della Spezia dalla Polizia Postale, con l'accusa di aver truffato di sei milioni di euro circa 67mila utenti internet con connessioni a numeri con il prefisso 899. L'indagine è scaturita dalle denunce di 74 cittadini spezzini che avevano ricevuto fatture telefoniche con importi molto elevati, per connessioni Internet abusive ed occulte. Le indagini sono durate sei mesi e si sono rivelate fin da subito estremamente complesse, poiché il meccanismo fraudolento informatico sfruttava diverse vulnerabilità del sistema operativo. In pratica, generava sul computer degli ignari utenti connessioni abusive con numeri a sovrapprezzo. Le perquisizioni, fatte presso una società con sede legale in San Marino e l'abitazione di proprietà di un cittadino di Rimini, hanno permesso di stroncare il giro, con il sequestro dei server e la disattivazione delle linee telefoniche. I reati contestati sono contemplati negli articoli 640 ter e 615 quinquies del codice penale. I particolari dell'operazione saranno illustrati domattina alle 11 dalla Sezione di Polizia Postale e delle Comunicazioni della Spezia.