Venerd́ 05 Marzo13:43:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Valentino tra massaggi, coccole e regali

Turismo Rimini | 15:05 - 14 Febbraio 2008 San Valentino tra massaggi, coccole e regali

Nuove suite dell’amore spalancano le loro porte a chi vuole festeggiare il San Valentino in modo originale. Si chiama ‘Twin room’ l’ultima tendenza alle Terme dell’Emilia Romagna: 24 stabilimenti in 20 località, da Parma a Rimini. Scorrendo i pacchetti e le offerte per San Valentino, creati dai soci dell’Unione di Prodotto Terme, molti sono quelli che propongono il massaggio per due nelle ‘suite dell’amore’. Piccoli ambienti dove tutto è studiato scientificamente. Le luci sono soffuse ma il colore è scelto in base alle leggi della cromoterapia: e, allora, giallo e arancione per stimolare le energie positive e aumentare ottimismo e capacità di socializzare; verde per ristabilire l’equilibrio; azzurro per infondere calma e contrastare le allergie; il rosso per dare forza ed energia.

Niente è lasciato al caso. Anche la musica è accuratamente selezionata secondo i dettami della musicoterapia.

Per i più romantici c’è anche la possibilità di cena a lume di candela nella locanda medioevale di un castello. Tra le più particolari ‘cabine dell’amore’ all’Euroterme a Bagno di Romagna (tel 0543911133), dove anche l’arredamento è ideale per l’occasione: un cielo stellato, profumi individuati in base all’aromaterapia e luci soffuse che cambiano di momento in momento. Qui il programma prende il nome di ‘Love Day’: massaggi e idromassaggi, scrub, trattamenti rilassanti e piscina calda all’aperto dove si può nuotare in costume sotto le stelle anche se il bordo è coperto di neve.

Comunque il business dei regali è immenso e non mancano le curiosità sul sito www.regalaunastella.it, ormai famoso, è possibile comprare via internet, con tanto di ricevuta, una stella per il proprio amore. Si può scegliere la costellazione, il nome da destinare all’astro, la dedica e tutto quello che di più strano viene in mente. Costo intorno ai 100 euro.

< Articolo precedente Articolo successivo >