Sabato 28 Novembre18:01:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Marino: USGI critica scelta governo su comunicazione

Attualità Repubblica San Marino | 19:32 - 25 Aprile 2008

L'Unione Giornalisti Sammarinesi (Usgi) esprime "forti perplessità" sulla scelta fatta dal Congresso di Stato di affidare a un team italiano, la società Della Torre 1 (di cui sono soci Federico e Giuliano Bianchi, quest'ultimo anche editore dell'Agenzia di Stampa Dire) la comunicazione istituzionale e la promozione dell'immagine di San Marino all'estero. "Mescolare infatti - si legge in una nota - un'attività di comunicazione istituzionale, e quindi necessariamente di parte, con quella di informazione di una Agenzia di stampa, che per definizione dovrebbe essere il più possibile obiettiva e asettica, rischia di minare il principio di imparzialità dell'informazione. Se da un lato - osserva l'Usgi - è legittimo che uno Stato e un Governo curino la propria immagine e la propria efficacia comunicativa, utilizzando i canali che ritengono più idonei; spetta però ai professionisti dell'informazione tutelare e garantire nei confronti degli utenti finali (nello specifico, trattandosi di Agenzia di stampa, giornali, tv, altri media e di riflesso i cittadini-utenti) la maggiore obiettività possibile nella divulgazione delle notizie. Cosa, questa - osserva ancora l'Usgi che, visti gli intrecci palesati tra società di comunicazione, a cui l'Esecutivo si è affidato, e Agenzia di stampa (Dire) - l'Unione Giornalisti Sammarinesi vede fortemente minata, ribadendo le sue inevitabili perplessità sull'opportunità e sulle modalità della scelta".