Domenica 06 Dicembre02:05:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Marino: molte famiglie chiedono aiuto allo Stato

Repubblica San Marino | 15:17 - 17 Luglio 2008

Quasi il 3,6% delle 12.000 famiglie di San Marino chiede aiuto allo Stato. E su 469 nuclei familiari sammarinesi che hanno fatto richiesta nel 2007, 341 hanno visto accettate le loro domande per il Certificato di Credito Sociale, un assegno che la Repubblica emette in base all'indicatore di stato economico (l'Ise). Verranno così distribuiti 645.000 dei 700.000 euro che il Governo ha stanziato nel bilancio dell'anno passato per uno degli interventi adottati per dare un aiuto economico alle famiglie del Titano. L'assegno, quest'anno, è accompagnato da diverse altre forme di aiuto come i prezzi bloccati (e scontati almeno del 3%) su 28 prodotti alimentari o la San Marino card, che consentirà sconti con l'accumulo di punti. Il via libera conclusivo al sostegno statale del Certificato di credito sociale, istituito con la legge 135 del 18 dicembre 2006 (Bilanci di previsione dello Stato e degli Enti Pubblici per l'esercizio finanziario 2007 e bilanci
pluriennali 2007-2009), è stato dato dal Congresso di Stato, che ha approvato il lavoro
dell'apposito Comitato e la delibera presentata dal Segretario di Stato per le Finanze, Stefano Macina.