Marted́ 24 Novembre08:07:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Salta il matrimonio con il clandestino

Cronaca Rimini | 12:29 - 19 Agosto 2009

Primo effetto del decreto Maroni approvato l'8 Agosto scorso: salta un matrimonio fra una riminese ed il suo compagno pakistano. Nello specifico il decreto prevede che per convolare a nozze sia necessario il permesso di soggiorno. Il 41enne pakistano, già invitato in passato dal giudice a lasciare il paese per immigrazione clandestina era invece rimasto per amore, il matrimonio fissato per il 10 di agosto non ha visto dunque il suo lieto fine, i documenti dal pakistan non  sono arrivati in tempo. A questo punto ai due non resta che sposarsi oltre confine, chiedere il ricongiungimento familiare e fare ricorso contro l'ordinanza di espulsione del giudice.