Luned́ 06 Dicembre23:29:47
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

S. Patrignano al meeting dell'ONG a Budapest

Sociale Rimini | 16:08 - 23 Gennaio 2008 S. Patrignano al meeting dell'ONG a Budapest

Politiche antidroga, San Patrignano ne discute a Budapest. Continuano gli appuntamenti internazionali in vista dell'assemblea generale delle Nazioni Unite in programma ad inizio 2009 a New York, sui temi della produzione e del consumo di stupefacenti. Domani e venerdì sarà Budapest a interpretare il ruolo di capitale antidroga del continente, ospitando il meeting delle organizzazioni non governative (Ong) dell'Unione Europea, attive nel campo delle politiche sociali sulla tossicodipendenza. Per l'Italia parteciperà la comunità di San Patrignano insieme ad altre 40 Ong di 10 nazioni. L'incontro di Budapest arriva dopo un 2007 ricco di impegni all'estero per la comunità: prima la partecipazione al Summit dell'Impresa Sociale organizzato dalla Schwab Foundation a Zurigo, seguita dalla tre giorni del "World Economic Forum" di Davos. Poi il responsabile della comunità Andrea Muccioli ha incontrato in Inghilterra trenta rappresentanti della Camera dei Lord e la commissione affari sociali della Camera dei Comuni. Comunità presente anche a Istanbul dove Muccioli ha parlato ad una platea di oltre 250 sindaci di 27 nazioni europee in occasione del 14/o convegno dell'Associazione delle città europee contro la droga, presentando il modello terapeutico ed i risultati ottenuti da San Patrignano nei suoi 30 anni di attività.

< Articolo precedente Articolo successivo >