Gioved 27 Giugno13:44:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rutelli: Rimini diventerà primo distretto congressuale

Turismo Rimini | 09:51 - 28 Settembre 2007 Rutelli: Rimini diventerà primo distretto congressuale

Nel 2009, quando sarà realizzato il nuovo Palacongressi (che avrà 42 sale per convegni, circa 10mila posti a sedere) Rimini diventerà il "primo distretto congressuale italiano" che contribuirà a far concorrere il settore del turismo a livello internazionale. Ne è convinto il ministro ai Beni culturali con delega al turismo, Francesco Rutelli, che ha partecipato ieri mattina alla posa della prima pietra. Sotto la tensostruttura allestita nell'area dove sorgerà il nuovo Palacongressi (38mila mq), di fronte della vecchia fiera di Rimini, il vicepremier non risparmia complimenti agli amministratori, alle associazioni e agli imprenditori che contribuiscono alla realizzazione del progetto che prevede un investimento di 110 milioni, ma non nasconde neppure le 'lentezze' del sistema turistico italiano. "Il turismo congressuale - spiega Rutelli - ha bisogno di infrastrutture, di organizzazione e di marketing. Ma su questo il nostro paese sta indietro" e non si accorge del "valore aggiunto" che può creare il settore che "spende di più, moltiplica imprese, valorizza il territorio e crea occupazione". Rimini è l'apripista a livello nazionale e "anticipa i tempi" infatti "qui si può lavorare tutto l'anno senza andare a scapito dell'estate" il periodo in cui la riviera romagnola attrae il maggior numero di turisti.

(Un passaggio dell'intervento di Rutelli)