Martedý 07 Dicembre21:07:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rugby serie C: Rimini Civis vs Faenza 13 -11

Sport Rimini | 12:37 - 19 Gennaio 2009 Rugby serie C: Rimini Civis vs Faenza 13 -11

Non si arresta la marcia del Civis Rimini Rugby nel 2009, si è giocata ieri domenica 19 gennaio la seconda partita casalinga consecutiva: questa volta è toccato al Faenza cedere il passo sul campo di Rivabella. Seconda vittoria consecutiva che ad aggiungersi  a quella di fine anno portando a tre i risultati utili consecutivi.
Rispetto alla domenica precedente il clima in campo è risultato più teso e il ritmo di gioco ha risentito dei numerosi falli. L’equilibrio tra le due squadre e stato subito rotto da un calcio di punizione del biancorosso Gijiri al 3° minuto, pareggiato al 24esimo dai faentini 3 a 3, poco dopo ancora a segno su punizione prontamente rimontati ancora da un calcio tra i pali di Gjiri ma al 34esimo con una meta non trasformata gli ospiti fissano il punteggio del primo tempo sull’11 a 6.
Il secondo tempo comincia sulla falsa riga del primo, in sostanziale equilibrio ma senza segnature sino a quando con i vari cambi effettuati il coach Leo riesce a galvanizzare i suoi che trovano una bella meta con Luzio al 75esimo che con la trasformazione del solito Gijiri, passano in vantaggio. I  faentini hanno ancora un sussulto ma buttano al vento due punizioni favorevoli lasciando via libera alla vittoria dei pirati per 13 a 11. La formazione del Rimini era la seguente: Orsini, Calvano, Signorini, Facchini, Sivelli, Racis, Gijiri, Mancini, Siboni, Fornaciari, Mastellari, Czimil, Merloni, Lombardini, Etzi, in panchina Mangione, Lo Conte, Ferrillo, Rogani, Pirottina e Luzio.
Buona prestazione anche per i baby pirati che nel campo “amico” del Liceo Pedrisa di Ravenna, sfiorano il colpaccio contro i quotatissimi avversari del Piacenza, come gia accaduto in altre occasioni il coach Gai si è trovato a dover affrontare la partita con l’organico ridotto ma, seppure in 14 contro 15 hanno reso la vita difficile ai coetanei. Il primo tempo è stato molto equilibrato, e all’iniziale svantaggio di 5 a 0 i bianco rossi hanno risposto prontamente, con una meta dell’apertura Baroni che chiudeva la prima fase sul 5 a 5.
Nella ripresa ancora equilibrio e un’ottima spinta corale di tutta la squadra e meta di Bartoli che porta i riminesi sul 10 a 12, purtroppo nel finale l’uomo in meno si fa sentire e il Piacenza trova la meta che nega il meritato punto di bonus ai pirati, 10 a 19 il finale.

Prossimi impegni domenica 25 gennaio, per il campionato di serie C i Pirati giocheranno sul campo di Forlì, mente per l’under 15 impegno casalingo contro Bologna. 
< Articolo precedente Articolo successivo >