Domenica 05 Dicembre21:12:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rosa d’inverno: presentato il gioiello per la Miss

Eventi Riccione | 14:42 - 03 Febbraio 2009

E’ quella che affiora dai bozzetti di Paola (per tutti Polly) e Anna Baleani, che questa mattina hanno presentato in anteprima alla stampa l’idea creativa del gioiello che verrà indossato da colei che, la sera del 21 febbraio, sarà eletta Miss Rosa d’Inverno.

Il collier della Rosa d’Inverno sarà un pezzo unico ed irripetibile, disegnato appositamente per rendere omaggio e festeggiare il ritorno dopo tanti anni del gran ballo “La Rosa d’Inverno”.

Il prezioso gioiello, ancora in fase di realizzazione, porta la firma della storica gioielleria Baleani di Viale Ceccarini a Riccione, fondata nel 1960 da Enzo Baleani, e oggi gestita dalle sorelle Polly ed Anna che hanno saputo trasformare l’attività in una maison di alta gioielleria con gioiellie e preziosi crati da loro stesse.

Il collier, realizzato in elegante oro rosa, sarà composto da un preziosissimo ciondolo a forma di rosa sbocciata, impreziosito e ornato di zaffiri rosa di tre gradazioni e piccoli diamanti. Ai lati, delle piccole decorazioni a forma di foglioline incorniciano il ciondolo.

La “vincitrice” della serata, individuata tra le ospiti che sapranno distinguersi per eleganza e raffinatezza, avrà l’onore di indossare e quindi ricevere in dono la preziosissima rosa.

Il gioiello sarà presentato in anteprima assoluta il pomeriggio di sabato 21 febbraio da una miss d’eccezione, Francesca Chillemi (Miss Italia 2003) nonché  talentuosa e promettente attrice del piccolo schermo.

Polly Baleani:“Attraverso l’utilizzo dell’oro rosa molto in voga negli anni ’50, abbiamo cercato di accostare uno stile classico ad un design originale rivisitato in chiave moderna. Sarà un pezzo unico, datato e numerato, che non verrà riprodotto tra gli oggetti in vendita, ma sarà donato a Miss Rosa d’Inverno”.

Anna Baleani: “E’ un’opera unica, che abbiamo voluto realizzare per rendere omaggio al ritorno del gran ballo”.

< Articolo precedente Articolo successivo >