Venerd́ 30 Settembre17:04:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rinviati a giudizio per truffa

Cronaca Riccione | 13:04 - 04 Febbraio 2010 Rinviati a giudizio per truffa

Sono stati rinviati a giudizio i 22 indagati per una maxituffa alla Banca Popolare di Lodi orchestrata a Riccione. L'ex direttore della filiale e altre persone sono state accusate a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata alla truffa e atti falsi. I fatti risalgono al 2004 e riguardano la gestione di alcuni rapporti di conto corrente ritenuti poco chiari ed intestati a persone mai esistite. I coinvolti, l'ex direttore in primis, avrebbero utilizzato questi conti per gestire alcune aperture di credito. La denuncia nel 2004 era partita da Giampiero Fiorani (foto), all'epoca amministratore delegato della Popolare di Lodi. L'anno successivo Fiorani è stato arrestato per le vicende legate alla banca Antonveneta.

< Articolo precedente Articolo successivo >