Venerd́ 02 Ottobre00:12:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini fa blitz a Pisa, si riaprono i play off

Sport Rimini | 00:35 - 11 Maggio 2008 Rimini fa blitz a Pisa, si riaprono i play off

Si riapre la lotta per l'ultimo posto play-off. Il Rimini per la prima volta dopo oltre due mesi mantiene la porta imbattuta e con una prova di personalità vince il testa a testa sul campo del Pisa e si porta a meno cinque dai nerazzurri (a pari merito si qualificherebbero i romagnoli, in vantaggio negli scontri diretti). Il Pisa alla distanza paga cara l'assenza di cinque titolari (nel secondo tempo debutto per i due Primavera Vezzosi e Caciagli) e una stanchezza diffusa (il cannoniere Castillo e Luisi sono usciti per crampi). Nel primo tempo i nerazzurri, seppure inferiori nel palleggio rispetto agli avversari, col carattere più che col gioco provano a segnare quel gol che garantirebbe matematicamente i play-off. Ma Consigli chiude con tempismo sui diagonali di Castillo al 32'e Gabionetta al 46'. Dopo l'intervallo, il Rimini passa immediatamente in vantaggio. Pasticcio del centrocampo pisano e fallo su Ricchiuti. Da oltre 25 metri tiro violento sotto la traversa di Vantaggiato che sorprende Morello. Il Pisa crolla prima psicologicamente e poi fisicamente, il Rimini spreca un paio di occasioni, ma al 90' il Rimini mette il sigillo sulla partita: contropiede di Ricchiuti, palla al nuovo entrato Greco, diagonale che carambola sul palo per poi infilarsi nell'angolo opposto proprio sotto la curva dove che ospita i 200 tifosi romagnoli. Al fischio finale, cori anche da parte dei 10 mila tifosi di casa, che incoraggiano la squadra a non mollare nelle ultime tre partite che mancano alla conclusione della stagione regolare ("Lottate fino alla fine, la Nord è con voi" lo striscione esposto dalla curva nerazzurra).