Sabato 15 Maggio18:35:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: abusivismo commerciale e clandestinità

Cronaca Rimini | 18:50 - 18 Maggio 2010 Rimini: abusivismo commerciale e clandestinità

Nei giorni scorsi gli agenti dell’ufficio di Polizia amministrativa e giudiziaria della Polizia municipale di Rimini e i Carabinieri della stazione di Destra del Porto, continuando una consuetudine di fruttuosa collaborazione, hanno effettuato una serie di controlli mirati alla prevenzione dei fenomeni dell’abusivismo commerciale e del favoreggiamento della permanenza illegale di cittadini extracomunitari nel territorio comunale riminese.

Sono stati effettuati due interventi, uno nella zona del mercato coperto ed una sotto i portici di piazza Cavour, dove sono stati individuati alcuni venditori abusivi di oggetti e ombrelli. Stati elevati 4 verbali di accertamento di violazione sulla normativa del commercio ambulante, per una cifra complessiva che si aggira intorno ai 16.500 euro. Tre, inoltre, i verbali di sequestro della merce posta in vendita senza autorizzazione.

Sono state poi controllate due abitazioni all’interno delle quali sono stati identificati complessivamente 10 cittadini extracomunitari. Tutti risultavano in regola con le norme sulla permanenza degli stranieri ed alcuni erano muniti di carta di soggiorno. In previsione della stagione estiva sono stati informati delle recenti innovazioni legislative sul favoreggiamento della permanenza di eventuali connazionali entrati in Italia clandestinamente.

Infine è stato fermato un cittadino di nazionalità senegalese, trovato sul territorio italiano senza fissa dimora, senza occupazione e clandestinamente: inevitabile per lui la denuncia a piede libero per il reato di clandestinità e l’avvio della procedura finalizzata alla sua espulsione.

< Articolo precedente Articolo successivo >