Lunedý 01 Marzo10:40:47
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rifiuti: tasse alte, Ravaioli non ci sta

Attualità Rimini | 20:02 - 12 Gennaio 2008

Gli amministratori riminesi non ci stanno a quella che a loro avviso è la solita statistica generica che non tiene conto della realtà locale. Così respingono al mittente l' 'accusa' di essere i più cari d' Italia in quanto a tariffe e tassa di smaltimento rifiuti, come emerge dallo studio pubblicato dall'associazione nazionale consulenti tributari Ancot. Secondo questa analisi, sono gli abitanti della provincia di Rimini quelli che pagano di più in tasse e tariffe per la gestione dei rifiuti solidi urbani, con una media di 163,45 euro l'anno, poco meno dei costi totali dello smaltimento dei rifiuti sostenuti dalle casse pubbliche che nella provincia è pari a 174,21 euro per abitante. Ma per il sindaco, Alberto Ravaioli, "la conclusione di questa indagine appare drammaticamente sbagliata".

< Articolo precedente Articolo successivo >