Mercoledý 23 Settembre01:27:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione Terme: Interrogazione regionale On. Villani

Riccione | 18:27 - 12 Giugno 2008

Interrogazione regionale di Luigi Villani (Fi-Pdl) sull'inchiesta che coinvolge Riccione Terme, con gli arresti il 5 giugno scorso del presidente e dell'ex ad,Giorgio Piccioni e Lino Gilioli ora dg delle Terme di Chianciano (Siena), accusati di aver chiesto all'Ausl di Rimini rimborsi superiori a quelli effettivamente dovuti per le cure termali erogate, per una truffa da un milione di euro. Alla Giunta chiede di valutare, qualora vengano confermate le accuse, se "la sottrazione fraudolenta di denaro alle Ausl si sarebbe potuta verificare anche presso altre aziende termali e costituirebbe un sistema consolidato e non un semplice caso isolato a Riccione Terme", visto che presidente e suoi collaboratori hanno ricoperto incarichi importanti nel circuito regionale e in diverse aziende.   Villani chiede precisazioni poi sul sistema di richiesta di rimborsi alle Ausl per le prestazioni termali, volendo sapere se si fonda sulle impegnative dei medici o sulle prestazioni erogate. Villani, infine, chiede di sapere se il Sistema sanitario regionale abbia disposto controlli in grado di scoprire se vi siano analoghe sottrazioni fraudolente di denaro pubblico nel circuito termale regionale.