Venerdý 25 Settembre21:47:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Renzi: rischio turismo alta velocità Milano-Roma

Turismo Emilia Romagna | 21:51 - 29 Maggio 2008 Renzi: rischio turismo alta velocità Milano-Roma

L'avvio dell'alta velocità ferroviaria sulla linea Milano-Roma comporterebbe l'eliminazione di tutti i treni Eurostar Etr 500, sostituiti da quelli ESCity sulla dorsale adriatica, con riflessi anche sul turismo nella riviera romagnola. Su quest'ipotesi il consigliere regionale Gioenzo Renzi (An-Pdl) ha presentato un'interrogazione alla Giunta. Conseguenze negative, secondo Renzi, soprattutto sui tempi di percorrenza tra Milano e Rimini con effetti inevitabili sul turismo in Romagna. Per questo il consigliere si rivolge alla Giunta affinché si impegni a mantenere in servizio sulla linea adriatica gli attuali Eurostar Etr 500; chiede alla Giunta se sia stata coinvolta in decisioni sull'alta velocità e se non ritenga doveroso intervenire per salvaguardare il livello dei servizi acquisiti coinvolgendo anche le Regioni Marche, Abruzzo e Puglia. Renzi aggiunge che la Regione dovrebbe chiedere al Governo di inserire, tra le priorità del trasporto ferroviario italiano, la realizzazione dell'alta velocità sulla tratta Milano-Lecce.