Marted́ 24 Novembre01:51:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Regioni: E-R; commissione licenzia Pdl per ingresso in fiere

Emilia Romagna | 18:19 - 01 Luglio 2008

La commissione regionale Bilancio e Affari generali, presieduta da Antonio Nervegna, ha licenziato il progetto di legge della Giunta per la partecipazione della Regione a diverse società fieristiche dell'Emilia-Romagna. Il provvedimento, composto di due articoli, autorizza alla partecipazione societaria e detta le condizioni cui è finalizzata la partecipazione regionale, fissa il tetto massimo di spesa e prevede il mantenimento da parte degli Enti locali di una partecipazione che, assieme alla Regione (quota al 5%) risulti pari almeno ad un terzo del capitale sociale e, quindi, faccia permanere ruolo e diritti dei soci pubblici. L'importo finanziario (massimo) della Regione viene indicato in undici milioni per BolognaFiere, nove per Rimini Fiera, tre per società Fiere Parma. La commissione ha anche licenziato a maggioranza (astenuti Pdl e Lega nord) il rendiconto consuntivo 2007 dell' Istituto regionale dei beni culturali e naturali (Ibc), alla presenza dell'assessore Alberto Ronchi.