Lunedė 30 Novembre18:08:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rapina in banca a Forlì

Cronaca Forlì | 16:25 - 04 Luglio 2008

Rapina a Forlì alla filiale di viale Gramsci della Cassa di Risparmio di Cesena. Ad entrare in azione, poco dopo le 11, un solo malvivente. L'uomo, circa 30-40 anni, volto scoperto, corporatura media, italiano con marcato accento del sud, è improvvisamente entrato nei locali dell'istituto di credito, ha estratto un cutter e, minacciando con la lama i quattro impiegati e un cliente in quel momento presenti, ha intimato di aprire la cassaforte. Quando però il personale gli ha fatto notare che si trattava di un forziere a tempo, e dunque impossibile da aprire al momento, il rapinatore ha ripiegato sul denaro contante della cassa, circa sette-ottomila euro secondo i primi conteggi. Dopo avere messo le banconote in un sacchetto della spesa, il rapinatore solitario si è dato alla fuga, prima a piedi e poi, secondo alcuni testimoni, a bordo di una Fiat Punto di colore grigio. Scattato l'allarme sono entrati in azione i carabinieri che hanno istituito dei posti di blocco.