Mercoledý 02 Dicembre22:51:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rapina e furto, 3 arresti nel riminese

Cronaca Rimini | 14:55 - 30 Giugno 2008 Rapina e furto, 3 arresti nel riminese

Rapina aggravata e resistenza a pubblico ufficiale. Queste le accuse per le quali è stato arrestato dai carabinieri di Rimini, Oleksand Medstid, ucraino di 19 anni, in Italia senza fissa dimora. Il ragazzo è stato bloccato mentre fuggiva dopo aver rapinato, insieme ad altri cinque complici da identificare, un portafogli contenente di 55 euro ad un giovane connazionale domiciliato a Rimini. Medstid, cercando di fuggire, ha resistito all'arresto spintonando violentemente i militari. Sempre i carabinieri hanno messo le manette con l'accusa di furto a due rumeni: Gheorghe Cristian Drumea di 40 anni e Ionut Danut Matei di 24. I due sono stati sorpresi all'interno di una boutique di viale Vespucci nel centro commerciale 'Savoia Store', mentre stavano rubando tre capi di abbigliamento, utilizzando una borsa schermata con carta stagnola per eludere il dispositivo antitaccheggio. La refurtiva, del valore complessivo di 250 euro, è stata restituita al proprietario. I due romeni sono sttai anche denunciati per il furto aggravato di diverse paia di occhiali avvenuto il 27 giugno nel negozio di ottica 'Glass & Sun', sempre all¿interno dello stesso centro commerciale. Anche in questo caso, la refurtiva è stata recuperata e restituita al titolare.