Giovedý 05 Agosto05:08:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Raccolta fondi Pro-Abruzzo, consegnata ambulanza

Attualità Savignano sul rubicone | 12:57 - 01 Settembre 2009 Raccolta fondi Pro-Abruzzo, consegnata ambulanza

Conclusa la raccolta fondi a favore delle popolazioni terremotate dell'Abruzzo da parte delle associazioni di volontariato savignanesi dopo l'impegno preso nella scorsa primavera. All'iniziativa, promossa dall'Amministrazione Comunale nella persona dell'Assessore alla Protezione Civile Nazzareno Mainardi, hanno aderito l'Associazione Sportiva Savignanese, gli Amici di Padre Lello, il gruppo delle famiglie che ospitano i bambini di Chernobyl, Claudia Branducci in rappresentanza dei gruppi parrocchiali di Savignano, l'Associazione “Mani come farfalle”, i “Pittori della Pescheria Vecchia”, l'Associazione “Gaio & Sabino”, l'Associazione “Progetto Condivisione Onlus” e il Circolo Filatelico Numismatico “Rubicone”.

Con il ricavato, quasi 7.000 euro (per l'esattezza 6.891), è stato acquistato un mezzo di trasporto per i diversamente abili che dalle zone terremotate debbano raggiungere luoghi di cura (ospedali, centri di riabilitazione) che all'Aquila e dintorni non sono al momento ancora attivi a causa dei danni del sisma.

Qualche giorno fa Luigi Marcantoni Presidente della Pubblica Assistenza insieme ad alcuni volontari dell'Associazione si è recato sul luogo per consegnare personalmente il mezzo, un Fiat Ducato, che ora è in dotazione alla Croce Bianca dell'Aquila. Il dono verrà presentato alla popolazione locale intorno alla metà di settembre, quando sarà inaugurata la sede della Croce Bianca. In quella occasione, il Sindaco di Savignano Elena Battistini, una delegazione delle Associazioni e uno dei coordinatori del Comitato, Luigi Marcantoni, si recheranno sul posto per partecipare alla cerimonia e consegnare ufficialmente il pulmino.

“Conclusa questa prima fase, si potrebbe aprire una nuova stagione di collaborazione a favore dell'Abruzzo – dichiara l'Assessore Nazzareno Mainard. “In occasione della presentazione di settembre, verificheremo direttamente sul campo quali progetti poter adottare”.

< Articolo precedente Articolo successivo >