Domenica 27 Settembre16:01:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Progetto indulto: 132 borse erogate nel 2007

Emilia Romagna | 15:42 - 23 Maggio 2008

Centotrentadue borse lavoro erogate nel corso del 2007, che per 46 persone si sono trasformate in assunzione a tutti gli effetti. E' il bilancio del progetto Indulto (acronimo di "Inserimento necessario dopo l'uscita in libertà sul territorio ospitante") messo a punto dal Provveditorato regionale dell'amministrazione penitenziaria (Prap) dell'Emilia-Romagna con la collaborazione della Regione (assessorato Promozione politiche sociali) e dell'intera rete dei Comitati locali per l'Area penale. Il progetto è stato finanziato dal Governo (ministero della Giustizia - Dipartimento amministrazione penitenziaria con finanziamento della Cassa delle Ammende), con un budget di 319 mila euro, e ha potuto contare sul contributo di Comuni, Province, consorzi e Aziende Usl per la copertura assicurativa, l'orientamento al lavoro e il tutoraggio. Di fatto poi, con l'autorizzazione della Cassa Ammende, a fine dicembre 2007 sono state erogate un numero superiore di borse, 132 in tutto: 24 a Bologna, 26 a Reggio Emilia, 14 a Piacenza, 12 a Rimini, 5 a Forlì, 31 a Parma, 8 a Ferrara, 3 a Ravenna e 9 a Modena. Un'occasione importante, per persone in situazione di disagio sociale, di avvio al lavoro e di acquisizione di regole di comportamento (puntualità, rispetto dei tempi, abitudine alla collaborazione).