Giovedě 26 Novembre10:30:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Processo Moretti: chiesti 5 anni per il presunto omicida che ha travolto e ucciso Samanta

Cronaca Rimini | 17:55 - 17 Aprile 2008 Processo Moretti: chiesti 5 anni per il presunto omicida che ha travolto e ucciso Samanta

Cinque anni e sei mesi e 2500 euro di multa. E’ la pena che ieri il pm Marilù Gattelli ha chiesto in aula per Davide Biagini, il trentasettenne di Verucchio accusato di essere il responsabile dell’investimento mortale di Samanta Moretti avvenuto all’alba dell’11 novembre 2001 a Spadarolo. Dopo quasi sette anni si avvia alla conclusione il processo per la morte della commessa ventiduenne .

Ieri ha parlato anche l’avvocato della famiglia Moretti, Fabio Barone, che si è associato alle richiesta dell’accusa. Poi è stata la volta del legale Moreno Maresi, che ha parlato per conto dell’assicurazione ed ha ribadito come, ad ogni modo la ragazza, nelle notte dell’investimento si trovasse troppo al centro della carreggiata per cui si configurerebbe comunque un concorso di colpa. Il pm ha chiesto 3 anni e mezzo per l’omicidio colposo, 2 anni per la frode processuale e 2500 euro di multa per fuga e omissione di soccorso perchè nel 2001 la legge era meno severa di oggi con i pirati della strada.

Foto bove