Domenica 01 Agosto17:25:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Prendono bici poi minacciano padrone, arrestati

Cronaca Riccione | 16:35 - 26 Agosto 2008

Hanno rapinato la bicicletta a uno studente ma sono stati arrestati dai carabinieri. E' successo ieri alle 17 a Riccione, nel Riminese, in viale Dante. In manette sono finiti, con l'accusa di rapina in concorso ai danni di un 19enne di Magliano Sabina (Rieti), Tobia Perfetto, 19 anni di Acerra (Napoli) e un minorenne di 17 anni, sempre di Acerra, già noto alle forze di polizia. La vittima intorno alle 14 ha parcheggiato la sua bicicletta fuori da un ristorante. Il minorenne si è velocemente impossessato del mezzo, dirigendosi insieme al complice verso il centro cittadino. Il furto è stata però notato dalla vittima che ha inseguito e raggiunto i due ladri. Questi, lo hanno minacciato e quindi si sono nuovamente allontanati. Una pattuglia dei carabinieri in transito in viale Dante, allertata dalla vittima, ha però rintracciato i due e li ha arrestati, recuperando la bicicletta.

< Articolo precedente Articolo successivo >