Mercoledė 26 Gennaio00:46:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Premio Deutz Fahr, nonostante il sole...è Blue Thunder

Sport Rimini | 22:30 - 17 Luglio 2009 Premio Deutz Fahr, nonostante il sole...è Blue Thunder

Il cavaliere irlandese Billy Twomey in sella a Blue Thunder, con un doppio netto e un tempo di 30,55, è stato il più veloce a chiudere il tracciato previsto per il Premio Deutz Fahr, prova a fasi consecutive che ha visto alla partenza 46 binomi questo pomeriggio sul green di Sanpa.

Twomey è stato l’unico a riuscire ad abbattere la soglia di 30,88, tempo in cui incredibilmente sia Gianni Govoni su Joyau d’Opale (primo ad entrare in campo) che il rappresentante egiziano Abel Said su Pablis sono riusciti a siglare a pari merito dividendo la seconda posizione della classifica.
“Sono  molto felice – ha dichiarato Twomey – di avere vinto qui a San Patrignano, con un cavallo di soli 8 anni, che nonostante la giovane età è riuscito ad interpretare alla perfezione il tracciato di gara rispondendo con velocità alle mie richieste. Devo, senz’altro a lui la vittoria in questa prova. Quanto al concorso di Sanpa – continua il vincitore – è assolutamente ben organizzato e con grande qualità. È stato tutto perfetto dal mio arrivo in aeroporto fino all’ingresso nel verde campo di San Patrignano”

Ad ottenere il quarto posto è stata Lauren Hough, amazzone vincitrice della prova di apertura. Questa volta in versione Prezioso S la statunitense ha chiuso le due fasi con zero penalità e stoppato il cronometro ad appena due centesimi da Govoni e Said (0/0, 30,90).

Premio Deutz Fahr  - Prova a fasi consecutive
1° Billy Twomey (IRL) – Blue Thunder – (0/0; 30,55)
2°ex Gianni Govoni (ITA) – Joyau d’Opal (0/0; 30,88)
2°ex Abel Said (EGY) – Pablis (0/0; 30,88)
4° Lauren Houg (USA) – Prezioso S (0/0; 30,90) 

< Articolo precedente Articolo successivo >