Luned́ 06 Aprile08:21:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Prefetto di Rimini allontana due romene

Cronaca Rimini | 19:29 - 17 Novembre 2007 Prefetto di Rimini allontana due romene

Il Prefetto di Rimini ha emesso uno dei primi provvedimenti di allontanamento per motivi di sicurezza pubblica presi in Italia nei confronti di due cittadini comunitari. Si tratta di due romene di circa 20 anni, espulse con accompagnamento coatto fuori dal territorio italiano. Il provvedimento è stato emesso dopo l'allargamento della competenza in materia a favore dei Prefetti: l' espulsione è stata stabilita su richiesta del Questore di Rimini, perché le due donne erano dedite alla prostituzione in una zona residenziale cittadina. In seguito a ripetuti controlli della polizia, le due giovani erano state identificate più volte mentre 'lavoravano' in viale Principe Amedeo, una delle vie più chic del capoluogo romagnolo. Anche alla luce di precedenti episodi di violenza che avevano visto protagonisti cittadini comunitari ed extracomunitari legati al mondo della prostituzione, il Questore ha chiesto l'allontanamento delle due donne al Prefetto per grave turbativa dell'ordine e della sicurezza pubblica.