Venerdì 27 Novembre04:41:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ponte al Torello: una variante per renderlo sicuro

Valmarecchia | 15:10 - 30 Giugno 2008 Ponte al Torello: una variante per renderlo sicuro

Verrà aperta lunedì 30 giugno la variante stradale in corrispondenza del bivio sulla SP 258 Marecchiese, nel comune di San Leo. Tale variante, realizzata dalla Provincia di Pesaro e Urbino in soli 40 giorni, consentirà l’avvio dei lavori, anch’essi di somma urgenza, per la messa in sicurezza del ponte sul torrente San Marino, in località Torello (si tratta del ponte che unisce, letteralmente, la provincia di Pesaro e Urbino a quella di Rimini). Lavori che termineranno, probabilmente, a fine ottobre 2008.
Il ponte sul torrente San Marino, in evidente stato di degrado e dunque ad alto rischio di crolli, è in comproprietà con la Provincia di Rimini, perciò le opere sono finanziate al 50% dalle due amministrazioni.
“La Provincia di Pesaro e Urbino – fa notare l’ingegner Raniero De Angelis, a capo dei Lavori pubblici dell’ente – ha realizzato la variante, della lunghezza di circa un chilometro, sotto il coordinamento della Protezione civile provinciale”.