Venerdė 19 Agosto08:13:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Più controlli per i mezzi pesanti in Valmarecchia

Attualità Rimini | 14:49 - 13 Gennaio 2010 Più controlli per i mezzi pesanti in Valmarecchia

Più controlli nei confronti dei mezzi pesanti che percorrono le strade dei quattro Comuni della Valle del Marecchia. La Polizia Municipale dell’Unione si dota infatti di una nuova strumentazione e intensifica i pattugliamenti dopo aver completato un percorso formativo in materia di autotrasporto di merci, suddiviso in una parte teorica in aula ed in una parte pratica su strada. Dodici agenti si sono così specializzati nell’utilizzo di una particolare attrezzatura per il controllo di cronotachigrafi dei mezzi pesanti.
L’innovativa e sofisticata attrezzatura acquistata per migliorare e potenziare l’attività di controllo su strada della Polizia Municipale consente di leggere con precisione e rapidità i tempi di guida e di riposo degli autisti. L’apparecchiatura è installata su un veicolo speciale, un nuovissimo Fiat Scudo allestito ad ufficio mobile da poco consegnato al Corpo di Polizia Municipale.
Con quest’ultimo tassello il Corpo della Polizia Municipale di Vallata si riconferma all’avanguardia nel settore grazie agli sforzi dell’Unione dei Comuni della Valle del Marecchia che ha voluto potenziare e qualificare l’attività di controllo lungo le strade. Non a caso quello della Valmarecchia è l’unico Corpo di Polizia Municipale della Provincia di Rimini (e fra i pochi in Regione) a possedere tale attrezzatura.
I controlli sul traffico pesante, fortemente voluti dalle quattro Amministrazioni comunali (Santarcangelo, Verucchio, Poggio Berni e Torriana) e dal Comandante Ivano Vandi, saranno effettuati in maniera sistematica su tutte le strade dell’Unione proprio per monitorare costantemente il rispetto delle normative riguardanti l’autotrasporto, con la convinzione e la consapevolezza che ciò possa contribuire ad una maggiore sicurezza stradale.

< Articolo precedente Articolo successivo >