Sabato 27 Febbraio04:59:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pesce Luna spiaggiato a Rimini

Ambiente Rimini | 16:41 - 14 Gennaio 2008 Pesce Luna spiaggiato a Rimini

Ce l'hanno messa proprio tutta. Ma la determinazione degli uomini della Capitaneria di Porto, della Fondazione Cetacea di Riccione e del comando dei Vigili del Fuoco di Rimini non è bastata perché il gigantesco pesce luna, arenatosi nel primo pomeriggio di domenica 13 davanti alla spiaggia di Rivabella, riuscisse a riprendere il largo così da salvarsi. L'esemplare, lungo 2 metri e del peso di circa 700 chilogrammi, è morto pochi minuti prima delle 19. Ora toccherà alla Fondazione Cetacea, dopo una serie di esami specifici, capire il perché del decesso. I precedenti non mancano, seppur in 'regime' di particolare rarità. Il pesce luna più famoso della storia di Rimini risale al 1934 quando la scoperta avvenne sul bagnasciuga di Miramare. Nel 2002 fu la volta di Riccione, sempre con un pesce luna, trovato morto in aprile. Mentre nel 2005, lo scenario cambiò a favore di Viserbella, quando sull'arenile si spiaggiò un capodoglio. L'esemplare morto domenica sera, pochi minuti prima delle 19, sulla sabbia di Rivabella è stato preso in consegna dagli uomini della Fondazione Cetacea di Riccione che ora lo sottoporranno a specifiche analisi.

< Articolo precedente Articolo successivo >