Domenica 01 Agosto16:27:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Percorso naturalistico sul Marecchia

Ambiente Rimini | 16:53 - 26 Febbraio 2008

Il percorso storico-naturalistico sul fiume Marecchia, nel riminese, potrebbe diventare realtà entro la fine dell'anno. La Giunta provinciale di Rimini ha infatti approvato il progetto, proposto dall'assessore al Bilancio e Lavori pubblici Riziero Santi, e i lavori dovrebbero cominciare a settembre. Si tratta di un'area di 650 ettari che comprende 23 km di sentiero ciclo-pedonabile che dalla foce del Marecchia arriva ai confini con le Marche attraverso i comuni romagnoli di Santarcangelo di Romagna, Poggio Berni, Verucchio e Torriana. "Il punto qualificante dell'intera operazione è il livello di partecipazione che si è messo in campo", ha spiegato Santi citando per questo cittadini dei quartieri e dei luoghi attraversati dal fiume, associazioni ambientaliste, pensionati, il volontariato e la Protezione civile. Il progetto prenderà il via da tre aree che corrispondono ad altrettanti portali tematici: Porta Rimini, Porta Santa Giustina e Porta Santarcangelo di Romagna. In altre parole le singole comunità realizzeranno proprio portali tematici, a Poggio Berni, a Verucchio, a Torriana. L'opera sarà finanziata facendo una 'colletta' fra i vari soggetti istituzionali coinvolti, compreso il mondo del volontariato. E sui tempi? "Andremo veloci. Il mio obiettivo è quello di appaltare i lavori in settembre per realizzarli entro l'anno", ha assicurato Santi. Il progetto sarà presentato ai cittadini il 6 marzo nel centro giovani di Santa Giustina e successivamente nei quartieri.

< Articolo precedente Articolo successivo >