Marted́ 01 Dicembre22:44:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Parte la trasmissione radiofonica in digitale.

Attualità Rimini | 01:06 - 11 Luglio 2008 Parte la trasmissione radiofonica in digitale.

Il progetto riguarda anche Radio Bruno e altre emittenti aderenti ad 'Aeranti-Corallo' che oggi trasmettono in modalità analogica.

La sperimentazione fa parte dell'accordo siglato un anno fa fra Aereanti Corallo e Rai Way, la società della Rai proprietaria della rete di trasmissione, ed è analoga a quella avviata un mese fa a Venezia per 17 emittenti.

Radio Bruno si è dotata della tecnologia (encoder) per codificare il segnale in digitale.

Lo scopo della sperimentazione che dovrebbe durare circa un anno è quello di testare la qualità della ricezione indoor e outdoor, il numero dei programmi irradiabili da ogni multiplex, la funzionalità dei ricevitori.

Questa serie di test verranno utilizzati per formulare le proposte che dovranno portare, nel progetto di transizione al digitale, alla regolamentazione da parte dell'Autorità Garante per le comunicazioni con il nuovo piano delle frequenze ed il rilascio delle autorizzazioni.