Gioved 20 Giugno14:42:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pareggio tra ChievoVerona e Rimini 2-2

Sport Rimini | 08:33 - 07 Ottobre 2007 Pareggio tra ChievoVerona e Rimini 2-2

La velocità del Rimini mette in difficoltà il Chievo che nel primo tempo evita il tracollo con fortuna, mentre nella ripresa, anche se in inferiorità numerica, riesce a contenere meglio i romagnoli e legittima il pareggio. Partita combattuta, giocata a ritmo accettabile, resa ancor più interessante da un terreno reso scivoloso dalla pioggia che ha così consentito giocate in velocità.   Il Rimini punta tutto sull'imprevedibilità della coppia d'attacco Ricchiuti-Jeda, ottimamente assistita nella prima frazione dal dinamismo sulla corsia di destra di Pagano. Il Chievo è più compassato e balla troppo in difesa, dove Marchese a sinistra è in evidente difficoltà e anche i due centrali sono in affanno contro una squadra che non offre punti di riferimento. L'equilibrio è spezzato da una dubbia decisione di Palanca, il direttore di gara, che ravvede un fallo su Iunco stretto nella marcatura della difesa biancorossa. Esemplare la battuta dal dischetto di Marcolini. Il Rimini ha una reazione imperiosa, quasi travolgente. Sulla destra si scatena Pagano. Assist perfetto per la spaccata sotto porta di Jeda, è pareggio. Ancora Rimini sugli scudi. Palla giocata di prima, altro traversone basso di Pagano, altra deviazione in corsa del brasiliano che firma la doppietta personale.   Nel calcio ci vuole anche un pizzico di fortuna, il Chievo dimostra di averla. Traversone dalla destra, Luciano salta più in alto di tutti per deviare la palla con la testa, il tentativo sembra innocuo, ma a rovinare i piani di Pugliesi ci pensa Porchia. Il suo tocco è decisivo nel pareggio giunto proprio allo scadere di una bella prima frazione. Iachini vuole dare più peso alla squadra, inserisce Gasparetto togliendo Iunco. Ma i piani tattici del tecnico scaligero si infrangono alla seconda ammonizione rimediata da Cesar, Chievo in dieci e gara che prende altri binari. In difficoltà, almeno numerica, i gialloblù reggono meglio la pressione del Rimini e nel finale é un doppio intervento di Pugliesi a salvare il Rimini Un pareggio sostanzialmente equo.

Interviste nel dopo partita