Venerd 19 Luglio16:48:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Paolo Cevoli spacca la Romagna: scontro fra le tre Province

Cronaca Forlì | 14:09 - 11 Ottobre 2007 Paolo Cevoli spacca la Romagna: scontro fra le tre Province

Battaglia fra province per la brochure dell’Open Day della Romagna. Per l’evento è stato scelto come testimonial ‘l’assessore di Roncofritto, a varie ed eventuali, Palmiro Cangini’, alias il comico Paolo Cevoli. Come slogan è stata scelta una delle sue battute più esilaranti e un po’ irriverenti: “Un buon libro è la compagnia più intelligente che un uomo possa trovare. Ogni tanto però ci vuole anche un po’ di solitudine con qualche passerina ignorante”.Queste ultime due parole hanno scatenato la bufera: Forlì- Cesena e Rimini contro Ravenna. A curare l’edizione del pieghevole, già distribuito in biblioteche, musei e archivi ed immediatamente ritirato, è stato proprio l’assessore ravennate alla cultura, Massimo Ricci Maccarini, che ha sottolineato come non ci sia niente di sconvolgente nello slogan.Gli assessori provinciali alla cultura Marcella Bondoni, di Rimini e Iglis Bellavista di Forlì-Cesena si sono mostrati scandalizzati ed hanno provveduto a ‘censurare’ la frase del comico romagnolo, inoltre hanno scritto una lettera formale per prendere le distanze da Maccarini. L’assessore ravennate si è scusato per non aver consultato i colleghi prima della pubblicazione, ma non intende ritirarla. Insomma il testimonial nato sul palco dello Zelig, chiamato a rappresentare la manifestazione del 21 ottobre, insieme con Martina Colombari e Marco Melandri, sembra aver sconvolto i rappresentanti delle pubbliche istituzioni, che magari la sera se ne stavano davanti alla tv a ridere delle battute dell’ ‘assessore Cangini’.