Sabato 06 Marzo09:28:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Pallavolo Femm. A1: Scavolini battuta in amichevole

Sport Pesaro | 08:58 - 04 Gennaio 2011 Pallavolo Femm. A1: Scavolini battuta in amichevole

Amichevole di lusso nel quadro della Festa nazionale della Befana: ospiti d'onore e protagoniste della giornata dedicata al volley le campionesse d'Italia della Scavolini e le cugine della Chateau d'Ax Urbino, che hanno allietato un palasport completamente esaurito con una piacevole partita, la terza negli ultimi quaranta giorni. Stavolta l'ha spuntata Urbino, scesa in campo sin dall'inizio con la formazione titolare e con uno spirito di grande combattività che è mancato un po' ad una Scavolini che, a dire il vero, ha scelto sin dall'inizio di interpretare la partita come un'occasione di sperimentare assetti diversi: all'inizio in campo Olivotto e Pascucci in luogo di Manzano e Flier; poi l'olandese per Pascucci, a metà secondo set, e poi Manzano per Olivotto; infine, nel terzo, Saccomani per Senna Usic e Mari per Ferretti. Urbino ha condotto tutto il primo set sin dall'inizio, nel secondo c'è stato equilibrio sino al testa testa finale, vivacizzato dall'ingresso di Flier sul 13-13; terzo set con la Scavolini a guadagnare subito cinque lunghezze di vantaggio, ma un turno di battuta di Dalia dava luogo ad un nettissimo break che ribaltava il set e dava il successo finale alla squadra ducale, trascinata dalle efficacissime Di Iulio, Petrauskaite e Renatinha. Così al termine della partita il coach urbinate Salvagni: "Abbiamo lavorato duro anche durante le feste natalizie per arrivare pronti alle partite di Coppa e di campionato. In campo si sono visti miglioramenti, ed è stato bellissimo giocare una partita del genere in un contesto così festoso". Quanto all'allenatore pesarese Tofoli, toni diversi ma molto calmi: "Non abbiamo giocato bene, questo è certo, ma le ragazze erano reduci da sei giorni di riposo. Oltre a questo, ho voluto sperimentare sestetti diversi e forse sono mancati un po' di automatismi".

CHATEAU D'AX-SCAVOLINI 3-0 CHATEAU D'AX URBINO: Dalia 3, Petrauskaite 16, Garzaro 7, Renatinha 13, Di Iulio 16, Wilson 5; Leonardi (h), Moldovan, Lapi, Roani. N.e. Tosheva. All. Salvagni.

SCAVOLINI PESARO: S. Usic 10, Guiggi 6, Ferretti 1, Hooker 9, Olivotto 3, Pascucci 5; De Gennaro (h), Flier 7, Manzano 4, Saccomani 2, Mari. N.e. M. Usic. All. Tofoli. ARBITRI Frapiccini e Bartoloni.

NOTE Parziali 25-19 (22’), 25-23 (29’), 25-20 (24’). Chateau d'Ax: ricezione 64% (prf 42%); attacco 48%; errori 15; muri 9. Scavolini: ricezione 65% (prf 37%); attacco 35%; errori 15; muri 3.

< Articolo precedente Articolo successivo >