Venerdý 26 Febbraio11:25:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nove mesi e 10 mila euro di multa: aveva creato una discarica abusiva

Cronaca Rimini | 09:28 - 09 Febbraio 2011 Nove mesi e 10 mila euro di multa: aveva creato una discarica abusiva

Si è concluso ieri il procedimento riguardante un terreno di 20 mila metri quadrati in località Sant'Aquilina, posto sotto sequestro perchè trasformato in discarica abusiva. Nove mesi di reclusione e 10 mila euro di multa sono andati a un imprenditore edile riminese 60enne. L'uomo tra l'inverno 2006 e la primavera 2007, ha trasportato illecitamente 15 mila metri cubi di rifiuti speciali nel terreno in questione, appartenente a tre diversi proprietari: un istituto diocesano che regolarmente aveva affittato la propria porzione, che quindi è estraneo ai fatti, e altri due uomini. Questi, un gestore di un ristorante sito in una parte del terreno e il possessore di un'area della porzione sequestrata, sono stati giudicati, nonostante le accuse di coinvolgimento nell'attività illecita, non a conoscenza della qualità del terreno scaricato dall'imprenditore.

< Articolo precedente Articolo successivo >