Sabato 27 Febbraio16:12:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Non c’è pace in Kenya: molti i volontari riminesi

Nazionale | 17:52 - 04 Gennaio 2008 Non c’è pace in Kenya: molti i volontari riminesi

Non c’è pace per il Kenya, dove, dal 27 dicembre scorso più di 300 persone sono state uccise nell'ondata di violenza scatenata dalla rielezione del presidente, accusato di brogli. Intanto sta bene Padre Felice Garau, il missionario riminese in Kenya, di cui nei giorni scorsi non si avevano più notizie. E' stato raggiunto telefonicamente dal fratello, padre Vittorio. Sono molti i romagnoli nel paese africano. I volontari della Papa Giovanni XXIII di Rimini svolgono volontariato da anni in un piccolo villaggio alla periferia di Nairobi. Lì gli scontri fortunatamente non sono arrivati, ma la violenza, al di là dell'apparente calma, sta incidendo pesantemente sulla vita quotidiana.

< Articolo precedente Articolo successivo >