Lunedý 21 Settembre17:19:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Non brilla Nicolini sotto il cielo grigio di Pechino

Sport Repubblica San Marino | 16:44 - 11 Agosto 2008 Non brilla Nicolini sotto il cielo grigio di Pechino

Emanuele Nicolini aggiunge oltre 4 secondi al tempo con coi era approdato alle Olimpiadi. Il nuotatore sammarinese è sceso in acqua alle ore 18.57 di Pechino in corsia 5 del Water Cube nei 200 stile libero, con in tasca il tempo di 1:55.14 (centrato nell’edizione sammarinese della Coppa Latina 2008), due secondi in meno rispetto a quello di uno dei suoi due avversari, 1:57.90 del macedone Mihailo Ristovski. In seconda posizione fino a metà gara, Nicolini è stato superato da Ristovski sui 150 metri e negli ultimi 50 non è riuscito a mettere a segno una delle sue accelerate  finali. Nicolini ha fermato il cronometro su 1:59.47: “sono dispiaciuto – è il commento a caldo pronunciato con molto rammarico dal nuotatore sammarinese – purtroppo non sempre le gare vanno come ci aspettiamo, probabilmente ho anche sbagliato a scegliere la specialità”.
La prima batteria dei 200 stile libero è stata vinta dal georgiano Irakli Revishvili con 1:53.60, fino a ieri a rischio gara per il possibile ritiro della squadra dopo che la Georgia, nei giorni scorsi, ha invaso l’Ossezia del sud scatenando l’immediata reazione militare della Russia.