Luned́ 01 Marzo17:18:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Niente ponti, allarme per il turismo riminese

Turismo Rimini | 10:42 - 04 Gennaio 2011 Niente ponti, allarme per il turismo riminese

Turismo riminese penalizzato per una perdita di presenza a causa del calendario 2011 quasi privo di ponti. Secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Repubblica, "ci sono appena 4 occasioni per chi ama le mini-vacanze al mare. Solo sette festività non cadono di sabato o domenica, ma tre sono di lunedì, e costringeranno questi viaggiatori a ripiegare su un fine settimana lungo".  Dalle stime di Federalberghi si evince che i 5 ponti turistici muovono circa 28 milioni di italiani, con un giro d'affari di 7 miliardi di euro e solo quelli del 25 aprile e del primo maggio - spariti nel 2011 - valgono quasi il 50%. Nella provincia di Rimini secondo l'assessore al turismo Fabio Galli il danno può essere quantificato su una perdita di presenze del 32%. 

< Articolo precedente Articolo successivo >