Giovedý 29 Luglio07:06:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Narcotrafficante arrestato dalla polizia a Rimini

Cronaca Rimini | 12:46 - 10 Marzo 2008 Narcotrafficante arrestato dalla polizia a Rimini

Un importante corriere internazionale della droga è stato arrestato sabato sera dalla squadra mobile della Questura di Rimini. Si tratta di un cittadino dell'ex Jugoslavia di 52 anni, incensurato e con passaporto belga, trovato in possesso di due chili e 700 grammi di cocaina purissima, ancora sigillata in cinque pani da tagliare. La droga, il cui rapporto una volta tagliata è di uno a 10 (si parla quindi di oltre 20 chili da spacciare), ha un valore commerciale che si aggira sui due milioni e mezzo. L'uomo era stato notato aggirarsi sul lungomare di Marina centro con fare sospetto dalle pattuglie della polizia in servizio di prevenzione sul territorio. Gli agenti lo hanno pedinato e hanno notato che si muoveva avanti e indietro tra i bagni numero 1 e 60. Poi si è fermato vicino ad un'auto, ha preso un pacchetto dall'interno e se lo è infilato nei pantaloni. Nel momento in cui stava per cederlo all'occupante di un'altra vettura, gli uomini della Mobile lo hanno bloccato. La successiva perquisizione della sua auto ha portato al rinvenimento del resto della droga occultata nel baule e sotto un sedile. Lo stupefacente era evidentemente destinato agli spacciatori della riviera che lo avrebbero immesso sul mercato. Una sorta di "rifornimento" in grande stile in vista delle vacanze pasquali. L'uomo è stato arrestato e condotto al carcere dei Casetti. Le indagini proseguono per appurare la provenienza della droga e eventuali complicità locali.

< Articolo precedente Articolo successivo >