Domenica 28 Febbraio16:23:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Morcianolonga corre per i ragazzi di Rimini Autismo Onlus

Sociale Rimini | 14:09 - 20 Gennaio 2011 Morcianolonga corre per i ragazzi di Rimini Autismo Onlus

La corsa ludico-benefica organizzata dai ragazzi del Leo Club Valle del Conca mette ai blocchi di partenza la sua V edizione prevista per domenica 30 gennaio, con ritrovo in piazza del Popolo alle ore 8.45 e partenza alle 9.30. Una escalation di successi e traguardi sia dal punto di vista della affluenza sia, soprattutto, dal quello della solidarietà in pochi anni ha reso conosciuta la ‘maratonina’ di 10 chilometri sia nella Romagna sia nelle Marche dalla vicina Pesaro al Piceno.
La prima esperienza all’interno del calendario podistico invernale emiliano-romagnolo si chiusa in maniera estremamente positiva con un numero record di 577 iscritti, nonostante il maltempo. Quest’anno l’obiettivo e quello di superare i 600 corridori puntando ai mille partecipanti. Novità di quest’anno la partecipazione dell’Associazione Nordic Walking Valle del Conca che percorreranno il tracciato imbracciando gli inconfondibili bastoncini. Una proposta nuova per tutti coloro che vorranno percorrere il tragitto che si snoda dal centro di Morciano sino al confine con San Giovanni per poi risalire la panoramica, discendere a Santa Maria Maddalena al confine con Montefiore e far rientro in piazza del Popolo con tutta tranquillità godendosi il paesaggio.
Con il ricavato dello scorso anno è stato possibile donare al Comitato Croce Rossa Italiana Morciano-Cattolica un manichino e defibrillatore semiautomatico didattico per effettuare i corsi di apprendimento rianimatorio essenziali a formare gli operatori volontari, ma anche a rieffettuare l’annuale training a cui si sottopongono tutti gli oltre 70 membri del Comitato.
Il nome della V edizione sarà Morcianolonga – Corri per Rimini Autismo Onlus. Il traguardo di solidarietà è volto a raccogliere fondi per il progetto Alisei della Onlus che si prefigge di offrire ai ragazzi affetti da autismo di tutta la provincia di Rimini un luogo in cui poter socializzare, apprendere ed essere seguiti da personale specializzato e professionale. Il ricavato servirà a sostenere la riapertura del Centro Del Bianco di Misano Adriatico, lo spazio concesso gratuitamente dal comune rivierasco a Rimini Autismo, dove durante l’estate si è svolto l’eccellente esperienza del Centro estivo ‘Un estate in Villa’. L’intenzione di Rimini Autismo è quella di riaprire il centro ogni fine settimana per concedere qualche ora di relax alle famiglie e tempo di svago e gioco ai ragazzi.

< Articolo precedente Articolo successivo >