Marted 25 Giugno08:38:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Minaccia la madre e aggredisce i carabinieri

Cronaca Rimini | 20:31 - 26 Ottobre 2007 Minaccia la madre e aggredisce i carabinieri

Minacce e lesioni aggravate, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di arma da taglio. Sono le accuse con le quali è stato arrestato dai carabinieri il riminese Manuel Anelli, 43 anni. E' stata la madre a denunciarlo con una telefonata al 112: la donna temeva seriamente per la propria incolumità e per quella del proprio marito. La segnalazione è arrivata al comando dell'Arma di Rimini cinque minuti dopo la mezzanotte. Riferiva di una violenta lite in un'abitazione di via delle Rose con la segnalazione che il figlio era armato di coltello. Quando i militari sono entrati nell'appartamento sono stati aggrediti da Anelli che brandiva il coltello da cucina a lama lunga col quale stava minacciando la propria madre. Ne è scaturita una violenta colluttazione ma alla fine i militari sono riusciti a disarmare e bloccare l'uomo, poi portato nel carcere di Rimini.