Mercoledý 23 Settembre05:05:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Menzione speciale al Comune di Rimini nell’ambito di Sportalia

Sport Rimini | 14:31 - 06 Giugno 2008

Aprendo il convegno dal titolo “Lo sport di cittadinanza: strategie e politiche di sviluppo della pratica sportiva sul territorio”, l’assessore allo Sport del Comune di Rimini, Donatella Turci ha dato il via al fitto programma di seminari, convegni, workshop, la terza edizione di Sportalia il salone interamente dedicato alla gestione dello sport e all’impiantistica sportiva, organizzato da Federculture in collaborazione con ICS – Istituto per il Credito Sportivo, che si svolge nell’ambito di Euro P.A. alla Fiera di Rimini fino al 6 giugno. Nell’ambito del Premio “Atletica  - Sport e inclusione Sociale” è stata inoltre assegnata una menzione speciale al Comune di Rimini, ricevuta dall’Assessore allo Sport Donatella Turci, per i progetti LO SPORT NON VA IN VACANZA e 3…2…1…. SPORT! con i quali l'amministrazione ha “contribuito alla diffusione della cultura dello sport come strumento di formazione ed educazione. Gli interventi mirano infatti al superamento del disagio sociale e contestualmente alla promozione delle attività delle associazioni e società sportive dilettantistiche locali. Il progetto ha privilegiato l’accesso da parte dei minori, abili e diversamente abili, residenti a Rimini a tutti gli impianti sportivi esistenti sul territorio e ha dato loro la possibilità di praticare sport in forma gratuita nel periodo estivo. In questo modo l’amministrazione ha realizzato un’importante politica di promozione dello sport, a favore dei giovani, come attività da praticare in modo continuativo per educare ad una sana cura della forma fisica, per combattere la sedentarietà, forme di isolamento sociale e soprattutto l’abbandono della pratica sportiva.”