Venerd́ 14 Maggio12:53:56
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Maxioperazione antidroga tra Veneto Emilia Romagna e Marche

Cronaca Nazionale | 11:30 - 18 Maggio 2010 Maxioperazione antidroga tra Veneto Emilia Romagna e Marche

Tredici perquisizioni sono state fatte dai carabinieri di Rovigo nei confronti di altrettante persone indagate per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.  I militari dell'Arma rodigini hanno operato con i colleghi di Ravenna, Forlì-Cesena, Ancona, Pesaro Urbino e Ascoli Piceno, con il supporto di un'unità cinofila e di un aereo. L'operazione è il frutto di un'indagine iniziata dal Nucleo Investigativo dei carabinieri di Rovigo nell'autunno 2008, con sviluppi nel padovano e nel ravennate che si sono conclusi  con l'arresto di 17 persone e la denuncia di altre 32. Nelle varie fasi del'inchiesta sono stati sequestrati circa 250 grammi di eroina e circa mezzo etto di cocaina, alcune dosi di metadone e di hashish. Gli investigatori hanno inoltre accertato oltre 500 episodi di cessione di droga per complessivi 10 kg. Nell'operazione odierna sono stati arrestati, a Senigallia, due indagati trovati con cospicue quantità di eroina.

< Articolo precedente Articolo successivo >