Venerdì 01 Luglio11:28:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Lunedi di fuoco per le forze dell'ordine riminesi

Cronaca Rimini | 11:50 - 27 Agosto 2008

Lunedì pomeriggio  al Centro Commerciale Le Befane una pattuglia della Polizia ha arrestato due ubriachi di nazionalità bosniaca, per porto di oggetti atti ad offendere e per resistenza alle forze dell'ordine. I due malviventi erano stati segnalati da alcuni clienti perchè infastidivano due giovani in sala giochi ed uno dei due mostrava vistosamente un coltello infilato nei calzini. Al centro Commerciale i Malatesta è stata una guardia giurata a denunciare due giovani torinesi che lo minacciavano di morte, dopo che aveva vietato loro la distribuzione di volantini di una non identificata onlus. Infine nella tarda serata i carabinieri di Rimini hanno arrestato un catanese ed un tunisino residenti a Rimini che hanno tentato di acquistare alla Comet del materiale elettronico esibendo documenti rubati ai danni di un riccionese.


< Articolo precedente Articolo successivo >
{* Smart banner Desktop *} {* Mirror Sticky Desktop *} {* Desktop *}