Domenica 20 Ottobre22:24:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Lotito implacabile: niente soldi per San Patrignano

ASCOLTA L'AUDIO
Sociale Coriano | 19:08 - 09 Novembre 2010 Lotito implacabile: niente soldi per San Patrignano

I tifosi della Lazio contribuiscono alla costruzione di un campo sportivo per San Patrignano, ma la società non versa alla comunità i soldi raccolti. L’evento imbarazzate, raccontato stasera dall’inviato Max Laudadio di “Striscia la notizia”, risale a 8 anni fa, quando la squadra biancoazzurra aveva come presidente Sergio Cragnotti. Un progetto di solidarietà semplice e non oneroso per la società Lazio: maggiorare di un euro il prezzo del biglietto venduto agli spettatori, sul totale dell’incasso di due partite di campionato: Lazio - Bologna (23/12/2002) e Lazio - Juventus (3/5/2003). Il tutto per aiutare San Patrignano a realizzare all’interno della comunità un campo in erba sintetica per i ragazzi che svolgono attività sportiva.

L’iniziativa fu presentata ufficialmente sia in una conferenza stampa allo stadio Olimpico con la partecipazione del responsabile di San Patrignano Andrea Muccioli, che prima delle due partite che la Lazio giocò con il simbolo della comunità sulle maglie. L’evento ebbe notevole riscontro sulla stampa e trovò risalto oltre che nella telecronaca degli eventi, anche nella trasmissione televisiva “Quelli che il calcio”.

A distanza di 8 anni, nonostante il Tribunale di Rimini, cui si è rivolta San Patrignano per tutelarsi, abbia condannato tre mesi fa la società Lazio  a pagare quasi 48.000 euro, cifra corrispondente al numero dei biglietti acquistati dai tifosi della Lazio, a cui, secondo la sentenza emessa dal magistrato, vanno aggiunti “gli interessi legali e il maggior danno”, per un totale di circa 62 mila euro, in comunità non è ancora arrivato neppure un centesimo. 

Fino a oggi la società biancazzurra non ha risposto alle richieste di onorare l’impegno preso. “Striscia la notizia” è stata a San Patrignano per raccogliere il racconto dai protagonisti e ha raggiunto il presidente laziale Lotito per conoscere quali siano le intenzioni della Lazio. La sua risposta alle 20 e 30 su canale 5.

In audio il portavoce di San Patrignano Carlo Bozzo.

ASCOLTA L'AUDIO