Giovedý 26 Novembre19:20:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Lite sfocia in un tentato omicidio, 31enne ferito col cacciavite

Cronaca Rimini | 14:25 - 22 Aprile 2008 Lite sfocia in un tentato omicidio, 31enne ferito col cacciavite

Un 38enne, Pasquale De Michele è stato arrestato per aver colpito sul lavoro per due volte col cacciavite il  caporeparto. L'aggressore è finito in manette per tentato omicidio. La vittima di 31 anni di Riccione, è stato subito soccorso dai colleghi e trasportato all'ospedale Infermi con ferite all’addome e al braccio sinistro. La lite è scoppiata dopo l'ennesimo diverbio per motivi lavorativi alle Industrie Valentini di Rimini. De Michele è stato anche denunciato per minaccia e percosse nei confronti di un altro collega che cercava di calmarlo. I carabinieri, nel sopralluogo, hanno ritrovato e sequestrato il cacciavite usato per l'aggressione.