Mercoledý 30 Settembre17:41:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Le famiglie riminesi tra le più indebitate in Italia

Rimini | 19:59 - 21 Agosto 2008 Le famiglie riminesi tra le più indebitate in Italia

In cinque anni, dall'adozione della moneta unica, le famiglie si sono indebitate in modo crescente, tanto da raddoppiare quasi la loro esposizione nei confronti degli istituti di credito. Tra mutui per comprare casa, finanziamenti per ristrutturarla, prestiti per investire, ma anche per credito al consumo e per affrontare il peggioramento della situazione economica di molte famiglie, l'indebitamento degli italiani è salito, tra il 2002 e il 2007, del 93,28%. Secondo uno studio della Cgia di Mestre tra le città nelle quali bisogna tirare più la cinghia ci sono Reggio Emilia, con un debito medio per famiglia di 20.138,44 euro, Rimini(20.060,99) e Modena (19.929,18).Per quanto riguarda la crescita del debito delle famiglie, avvenuta dal 2002 al 2007 compreso, Reggio e Piacenza, con un aumento del 116% circa, si piazzano in seconda e terza posizione. Anche a Rimini, la crescita raggiunge livelli notevoli: quasi l'80%, percentuale comunque inferiore rispetto alla media nazionale attestata al +93%. L'indebitamento medio comprende l'accensione di mutui per l'acquisto della casa, i prestiti per l'acquisto di beni mobili, credito al consumo, finanziamenti per la ristrutturazione di beni immobili.