Venerd́ 26 Febbraio10:48:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Lavoro. Frontalieri, Solazzi sollecita accordo con San Marino

Attualità Marche | 10:49 - 09 Febbraio 2011 Lavoro. Frontalieri, Solazzi sollecita accordo con San Marino

Il presidente dell'Assemblea legislativa delle Marche Vittoriano Solazzi ha scritto al segretario di Stato di San Marino sollecitando una soluzione per la posizione fiscale dei lavoratori frontalieri (un migliaio nelle Marche), che potrebbero essere economicamente discriminati rispetto a quelli sanmarinesi se la Repubblica del Titano non modificherà le misure contenute nell'art. 56 della proprialegge di Bilancio.
Solazzi invita a sospendere gli effetti dell'art. 56, pur "consapevole e rispettoso della sovranità delle scelte dello Stato di San Marino". E ad avviare "un confronto, aperto anche alle parti sociali, per impostare un nuovo accordo tra il vostro Stato e l'Italia sul trattamento fiscale dei lavoratori frontalieri". Il presidente conferma anche l'impegno a sollecitare i rappresentanti dello Stato italiano perché si rendano "parte attiva per favorire questo processo e a valutare, insieme all'assessorato regionale competente, l'estensione degli ammortizzatori sociali in deroga ai lavoratori frontalieri che hanno perso il posto di lavoro".

< Articolo precedente Articolo successivo >