Venerdì 25 Settembre09:42:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Lavoratori contro il piano industriale della Granarolo Spa

ASCOLTA L'AUDIO
Rimini | 10:13 - 26 Maggio 2008 Lavoratori contro il piano industriale della Granarolo Spa

Proseguirà la mobilitazione dei lavoratori contro il piano industriale della Granarolo Spa e in difesa di 350 posti di lavoro. Lo ha deciso il coordinamento sindacale unitario in merito all'annunciata chiusura dei siti produttivi di Sermoneta, Terzo d'Acqui e della Centrale del latte di Rimini. I sindacati, oltre a confermare il blocco di tutte le prestazioni aggiuntive, proseguiranno gli scioperi articolati nel gruppo a completamento delle 16 ore decise dal Coordinamento nazionale. Sui i siti di Sermoneta, Terzo d'Acqui e Rimini, secondo Fai, Flai e Uila, occorre coinvolgere le Regioni tenendo d'occhio possibili acquirenti. "L'intero piano industriale - dicono - deve essere supportato da ammortizzatori sociali in grado di sostenere il reddito dei lavoratori nella fase di riorganizzazione". Sulla vertenza, le segreterie nazionali dei lavoratori del settore agroalimentare chiederanno ai ministeri un tavolo unico di confronto.

ASCOLTA L'AUDIO